BAGAGLIO A MANO

237132DE-A6D1-44AD-8D8D-E8E5338004CDChe risveglio! Non puoi immaginare !!! Quanti animali hanno rotto il silenzio di una notte in tenda nella savana…..la mattina ha l’oro in bocca sopratutto per loro…. che baccano quelle scimmiette!!!! Hanno cominciato a rincorrersi dalle 4 del mattino…che dinamicità beate loro… io la mattina ho la stessa reattività di un camaleonte di 60anni…(ammesso che possano vivere così a lungo …!)  ho appena preparato il mio bagaglio, ho riposto nella parte superiore “le cose da regalare “ … dovremmo fare così ogni mattina … svegliarsi e mettere nella “parte più facile da prendere le cose da donare durante la nostra giornata….” come la gentilezza, la stima, l’allegria, il rispetto non solo per gli altri , una buona fetta di altruismo, la cordialità e naturalmente amore per se..per gli altri e per tutto ciò che si fa….Tenere “ tutto ciò che è da donare” a portata di mano… è un nuovo concetto… naturalmente non tutto ciò che ho va donato; nel tentativo di fare la valigia prima di partire è stato inventariato ciò che dispongo nel mio guardaroba …. fatta una bella selezione dei capi a cui tengo particolarmente, a cui sono legato, o semplicemente che hanno segnato e son stati testimoni di serate o periodi piacevoli da ricordare….così alcune tra t-shirt e camicie son finite tra “ le cose belle che vorrei donare…..” difatti sia chiaro non si donano le cose da buttare…… ma quelle cose a cui si è dato un valore così unico da non riuscire proprio a liberarsi neppure se ormai son di due taglie fa…..

Oggi con me oltre a tutto porterò anche le mie camicie e t-shirt preferite con l’augurio che possano essere testimoni di belle serate e dare a chi le indossa le stesse emozioni che ho provato io con quella stessa “scorza” … 

Perché non nascondiamolo ciò che indossiamo è solo la parte esterna, come un guscio; l’essenziale è invisibile agli occhi…. 

Tutto ciò che conta si trova all’interno .. è  la nostra parte migliore ed è quello che dobbiamo valorizzare…fare in modo che la camicia non nasconda ciò che di buono abbiamo….. cito “ lo Zio Toni “ mio grande maestro di vita oltre ad essere un amico speciale dotato di grande saggezza…che col suo slang Molisano affermava l’importanza dell’onore, oltre le forme… “ SOTTO LA COPPOLA CI STA L’UOMO….”

Ecco perché spogliarsi dall’involucro è un po’ come liberarsi da ciò che esterno e superficiale ( e fidatevi che detto da uno che  vende abbigliamento da prima che egli stesso nascesse è veramente assurdo e contraddittorio, ma poi su questo parleremo in seguito…) 

Attribuire il giusto valore alla scorza e avere l’attitudine a donare… serve soprattutto ad “alleggerirsi”; per avere così un bagaglio a mano più leggerò e più facile da portare….chi nn sa aprirsi e continua a portare con se rancore, gelosia, cattiveria e altri sentimenti brutti non solo vivrà male ogni “nuovo giorno “ ma porterà con se il peso del suo bagaglio che verrà trascinato facendolo strisciare lungo il suo cammino….quei segni scarniti sul terreno accompagneranno le sue orme per sempre e saranno visibili anche a terzi……

Intanto che la jeep tagli la savana in due parti per raggiungere una scuola a Tsavo …ho svuotato la mie mente per far posto a nuove emozioni… e a breve il mio bagaglio a mano sarà più leggero perché andrò a visitare un scuola ……

to be continued 

Luogo : SAVANA camping 

Colonna sonora : A mano a mano di Rino Gaetano 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...