THE PITTI BOX

The Pitti box

“Cos’è Pitti Uomo, se non una grande e meravigliosa scatola a sorpresa?

In questa 95esima edizione, il tema è proprio “the pitti box” e presenta la stagione ai2019/20 della moda maschile con diverse scatole sparse qua e là per la fortezza…

E potevamo mancare a questa edizione proprio noi curiosi e sfacciati “ rompitori di scatole “?!?

Certo che no!

Il #pitti per noi è ormai un appuntamento imprescindibile… non c’è AE_MARMORA senza il pitti ma potrà esserci un Pitti senza i Marmora brothers… intanto ad ogni evento portiamo con noi i nostri outfit preferiti e ritorniamo a casa dopo la quattro giorni nella capitale della moda, arricchiti e rigenerati per affrontare una nuova stagione e cercare di sorprendervi sempre di più …

a proposito di sorprese anche quest’anno, da protagonisti super paparazzati grazie non solo ai nostri eccentrici completi ma alla genuina naturalezza con cui interpretiamo il nostro stile..

come ogni scatola che si rispetti… da questo #pitti95 abbiamo tirato fuori tanta energia e consapevolezza, a conferma che la direzione in cui stiamo proseguendo prima o poi nel tempo ripaga..o almeno ci speriamo…

In quanto Alle scatole rotte o da rompere quelle del #pittibox non sono banali, non per uno che gira con una scatola tatuata sul polso! Queste scatole per molti possono essere semplici oggetti.. per noi una metafora!

Allora proviamo ad argomentare il tema di questa edizione; ogni singola scatola può avere una sua forma e dimensione magari un differente colore, e tutti proveranno a giudicare questi elementi mettendo in risalto le grandezze e catalogandole per piccole medie e grandi piuttosto che bianche rosse e gialle… ma così come per ognuno di noi anche le scatole hanno dei contenuti e quest’ultimo dettaglio ahimè non è visibile ad occhio nudo…pertanto per sapere cosa contiene al suo interno ogni scatola andrebbe aperta con cura perchè molto fragile e solo allora sarebbe chiaro il contenuto e perchè no la profondità…. quanto detto vale anche per noi “ esteti”, adornati di outfit impeccabili, contornati di cappelli, anelli con baffi e barbe curate… dei veri e propri “pavoni dello stile” di cui tutti possono ammirare i dettagli, (ammessa la propensione alla ricerca del bello ) e pochi sono in grado di scoprirne il contenuto… perché bisogna riconoscere che gli Oscar Wilde del nuovo millennio in fondo alle loro “scatole” hanno contenuti ormai rari e di grandi Valori per chi li sa cogliere…

Luogo e data: Fortezza da basso Pitti immagine edizione #95 Firenze 8 gennaio 2019

Colonna sonora: Cesare Cremonini- Poetica ( piano e voce )

#pitti95 #aemarmora #pittiimmagine #pitti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...